Libia: oltre 500 migranti soccorsi in una settimana -3-

Ihr

Roma, 21 ott. (askanews) - Secondo l'agenzia dell'Onu per i rifugiati (Unhcr), migliaia di migranti sono bloccati in Libia, in condizioni deplorevoli. La loro situazione è diventata ancora più critica dallo scoppio all'inizio di aprile di un conflitto armato a sud della capitale Tripoli.

Secondo le Nazioni Unite, il conflitto tra il governo riconosciuto dall'Onu di unità nazionale (Gna) e le forze del maresciallo Khalifa Haftar, l'uomo forte della Libia orientale, ha già fatto più di 1.000 morti e 120.000 sfollati.