Libia, Onu invita le parti a rispettare il cessate il fuoco -2-

Sim

Roma, 14 gen. (askanews) - Haftar ha lanciato lo scorso aprile un'offensiva militare per prendere il controllo della capitale libica.

"Per il bene della popolazione civile di Tripoli, delle centinaia di migliaia di sfollati e dei 116.000 bambini che non possono andare a scuola, Unsmil invita le parti a continuare a rispettare l'annunciato cessate il fuoco e a offrire agli sforzi diplomatici in corso un'opportunità per arrivare a una cessazione più definitiva delle ostilità e riprendere il processo politico", si legge sull'account.