Libia, otto presunti miliziani Isis uccisi in raid Usa

Mgi

Roma, 20 set. (askanews) - Otto presunti membri delle milizie jihadiste dello Stato Islamico (Isis) sono morti in un'incursione aerea statunitense nel sud della Libia: lo ha reso noto il comando militare americano per l'Africa (Africom).

Il raid è stato condotto nella zona di Murzouk, un'oasi situata un migliaio di chilometri a sud della capitale Tripoli; secondo quanto reso noto da Africom nell'operazione non vi sarebbero state vittime civili.