Libia, Parigi accusa Ankara di manovre "aggressive" nel Mediterraneo

Sim

Roma, 17 giu. (askanews) - Nuove accuse della Francia alla Turchia, con il ministero della Difesa francese che ha denunciato oggi manovre "estremamente aggressive" da parte di fregate turche contro una nave francese impegnata in una missione Nato nel Mediterraneo.

Secondo il ministero, la nave francese stata fatta oggetto di tre "illuminazioni radar" da parte di una fregata turca mentre cercava di identificare un cargo sospettato di trasportare armi in Libia. "Un atto estremamente aggressivo che non pu essere quello di un alleato nei confronti di una nave Nato - ha detto il ministero, citato dai media francesi - un fatto molto grave e inaccettabile da parte di un alleato". (Segue)