Libia, Prodi: "Embargo si può fare se Ue parla con una voce sola" -2-

Fth

Roma, 10 gen. (askanews) - "La Francia - ha rimarcato - ha sempre fatto una politica autonoma. L'Italia non ha preso niente da nessun lato e poi le diffidenze sono aumentate. Se ci fosse un accordo stretto tra Francia e Italia, gli altri stati europei ne sarebbero felici".

"Finito il discorso degli Stati uniti come poliziotto mondiale, il discorso delle potenze regionali diventò il nuovo schema di riferimento. E nel Mediterraneo la convivenza doveva essere tra Unione europea, Russia e Turchia. Ma l'Unione europea non ha agito e allora la Turchia e la Russia hanno visto lo spazio vuoto e si sono affacciate. Turchia e Russia hanno messo la loro zampina, ma con un'Europa unita saprebbero quali sono loro limiti", ha concluso.