Libia, raid su fabbrica di biscotti a Sud di Tripoli: 7 morti

Coa

Roma, 18 nov. (askanews) - Almeno sette civili sono stati uccisi, tra cui cinque lavoratori stranieri, e altri 30 sono rimasti feriti in un raid aereo compiuto oggi contro una fabbrica nella periferia Sud di Tripoli: lo ha riferito un portavoce del ministero della Salute libico.

Due libici e cinque lavoratori stranieri provenienti dal Bangladesh, dall'Egitto e dal Niger sono morti nel raid che ha centrato una fabbrica di biscotti nella regione di Wadi Rabi, ha detto il portavoce Amin al-Hashemi all'Afp. (Segue)