Libia, Russia: iniziativa Egitto 'base' per serio processo politico -2-

Fco

Roma, 6 giu. (askanews) - Il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi ha svelato il piano dopo aver incontrato Khalifa Haftar, l'uomo forte della Cirenaica che guida le truppe con base a Est della Libia. Il Governo di accordo nazionale, l'esecutivo libico a Tripoli appoggiato dalle Nazioni Unite, ha respinto l'accordo.

L'iniziativa propone un cessate il fuoco in Libia a partire da luned. Che dovrebbe essere seguito dal ritiro di tutte le truppe straniere e dal ritorno del controllo sulle agenzie militari e di sicurezza allo stato e all'unificazione di tutte le istituzioni economiche per far avanzare le riforme.

Bogdanov ha affermato che l'iniziativa del presidente al Sisi potrebbe servire da "solida base per un serio processo politico" e ha aggiunto che spera che i partiti in guerra in Libia facciano tacere le armi, come proposto, alle 6 di luned.