Libia, Saleh: chiederemo intervento militare egiziano, se ... -3-

Sim

Roma, 24 giu. (askanews) - Sirte e Jufra si trovano al centro della Libia, da anni divisa tra la zona occidentale controllata dal Gna riconosciuto dalle Nazioni Unite, e la zona orientale sotto il comando di Haftar e del parlamento di Tobruk. Sirte soprattutto la via di accesso occidentale alla "mezzaluna petrolifera", la regione centrale del paese dove si trova il 60% del petrolio libico.

A Jufra si trova la pi grande base aerea del paese, che potrebbe quindi rappresentare una minaccia per l'Egitto, secondo quanto sottolineato ad al Araiya dal generale egiziano Nasr Salem. "La linea Sirte-Jufra uno dei confini pi noti delle strategie di sicurezza nazionale egiziane - ha precisato - la dottrina militare egiziana di difendere il paese e affrontare ogni minaccia dal punto pi lontano possibile, e il punto pi lontano sul lato occidentale rappresentato da Sirte e Jufra. Per questo una linea rossa per l'Egitto".