Libia, Salvini: pericolo numero uno resta il fanatismo islamico

Pol/Vep

Roma, 7 gen. (askanews) - "Io al governo? Credo che mi avvisino di un attacco, che possa discuterlo. Il pericolo numero uno è e resta il fanatismo islamico, va combattuto ovunque". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, su Radio 24.