Libia, Sassoli: stop a conflitto, serve processo politico inclusivo -2-

Red/Fco

Roma, 8 gen. (askanews) - "La soluzione alla crisi", aggiunge il presidente del parlamento europeo, "non può essere militare ma passa solo attraverso un processo politico inclusivo di tutte le componenti del Paese, sotto l'egida delle Nazioni Unite e senza alcuna ingerenza esterna".

L'Ue, conclude Sassoli, "è pronta a fare la sua parte nel favorire il dialogo fra tutti i principali attori. Siamo impegnati a sostenere gli sforzi dell'Alto Rappresentante Josep Borrell per una soluzione pacifica in Libia nel quadro del processo di Berlino".