Libia, Satta (Upc): forfait Serraj dimostra nostre gambe corte

Pol/Arc

Roma, 9 gen. (askanews) - "Il forfait di Serraj dimostra che la nostra politica estera ha le gambe corte. Evidentemente Roma non è considerato un partner attendibile per arrivare alla fine del conflitto. Abbiamo una guerra per procura alle porte di casa e non sappiamo cosa fare". Lo ha affermato Antonio Satta, segretario del movimento Unione Popolare Cristiana (Upc).