Libia, Serraj oggi a Roma incontra Conte -3-

Fth

Roma, 11 gen. (askanews) - Le critiche del governo di Tripoli all'Italia hanno chiaramente una ragione di fondo: Conte non ha mai appoggiato Serraj come lui stesso avrebbe voluto, ovvero fornendo armi al governo legittimo - riconosciuto dall'Onu - per difendersi. "Ma a questo punto con le armi offerte dai turchi noi siamo in grado di difenderci meglio", continua la fonte di Tripoli, "mentre dall'Italia vorremmo una maggiore chiarezza politica per frenare l'avanzata militare di Haftar e riprendere a far parlare la politica".(Segue)