Libia, Siria: pronti a sostenere Egitto contro "aggressione turca"

Fth

Roma, 23 giu. (askanews) - Il regime siriana si schiera a fianco dell'Egitto riguardo il conflitto libico e si dice "pronto" a sostenere il governo del Cairo contro "l'aggressione turca" sul Paese Nordafricano. E' quanto ha annunciato oggi il ministro degli esteri siriano Walid al Muallem in una conferenza stampa tenuta a Damasco e trasmessa dalla tv di Stato.

"La Libia oggi vittima di interventi stranieri, in primo luogo rappresentata dall'aggressione della Turchia che mira alle sue ricchezze", ha detto il capo della diplomazia siriana

"in linea di principio noi sosteniamo il cessate-il-fuoco e il ritorno ai colloqui", ha aggiunto sottolineando tuttavia che il suo governo "sostiene le istituzioni nell'est libico" controllata dal generale Khalifah Haftar che si oppone al governo d'Accordo nazionale (GNA) sostenuto proprio da Ankara.(Segue)