Libia, stallo militare e paesi vicini si muovono per fine crisi -2-

Fth

Roma, 12 giu. (askanews) - Quella di Tunisi una posizione simile a quella di Rabat espressa domenica dal capo della diplomazia del Marocco che in un telefonata con il suo omologo libico Mohammed Siala ha detto che "l'accordo firmato a Skhirat la pietra miliare di qualsiasi soluzione politica in Libia". Oggi diversi media marocchini riferiscono di "preparativi in corso per un vertice marocchino-turco" tra il sovrano Mohammed VI e Erdogan "da tenersi a Rabat nelle prossime settimane".

In particolare il quotidiano di Rabat al Ayam24 riferisce oggi che "il summit si baser fondamentalmente sulla situazione in Libia dopo che diversi parti hanno cercato di superare l'accordo di Skhirat", aggiungendo che il Marocco "far di tutto per mantenere in vita l'accordo".(Segue)