Libia, a Tripoli la mostra fotografica “Le Piazze (In)Visibili”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 25 lug. (askanews) - Le piazze italiane e libiche protagoniste di una mostra fotografica a Tripoli, in Libia. L'iniziativa, sostenuta dall'ambasciata italiana, riunisce 42 scatti di 34 artisti italiani e libici che saranno in mostra alla Art House di Tripoli dal 30 luglio al 1 agosto.

Alla casa d'arte libiche verranno mostrate alcune opere della raccolta Piazze invisibili, curata da Marco Delogu (www.piazzeinvisibili.com), e fotografie di piazze delle città libiche, sotto la supervisione della fotografa libica Hiba Shalabi.

Hiba Shalabi è stata protagonista negli scorsi anni della campagna #SaveTheOldCityofTripoli per denunciare lo stato di degrado in cui versa la Medina di Tripoli e sensibilizzare libici e comunità internazionale sulla necessità di preservare il nucleo originario della città.

Contattata da askanews, Hiba ha precisato che saranno esposte le fotografie di diverse città libiche, tra cui Tripoli, Tobruk, Bengasi, Sabratha, Zuwara: "E' un onore per me organizzare questa mostra, è meraviglioso poter mostrare piazze italiane e libiche, anche a ricordare il legame storico tra i due Paesi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli