Libia, Turchia: Haftar ad Atene? Tentativo di sabotare sforzi pace

Coa

Roma, 18 gen. (askanews) - La Turchia ha fortemente criticato la Grecia oggi per avere ospitato l'uomo forte della Libia orientale, il generale Khalifa Haftar, alla vigilia della conferenza internazionale sulla Libia di Berlino, parlando di "sabotaggio" degli sforzi di pace.

"Invitare Haftar in Grecia ed evidenziare le preoccupazioni nazionali greche rappresenta un sabotaggio degli sforzi per portare la pace in Libia", ha dichiarato sul suo account Twitter il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, il cui paese, a differenza della Grecia, parteciperà alla conferenza in programma domani. A Berlino saranno presenti lo stesso Haftar e il primo ministro di tripoli, Fayez al Sarraj.