Libia, Usa: basta interferenze straniere, favorire de-escalation -3-

Sim

Roma, 11 gen. (askanews) - Nel corso degli incontri, prosegue la nota, la delegazione americana "ha incoraggiato le due parti a tenere conto degli appelli a una de-escalation e a cogliere il momento per riprendere i colloqui politici intra-libici, che possono creare una base comune per passi avanti sulle questioni che li dividono".

"Gli Stati Uniti sono pronti a sostenere il dialogo politico facilitato dalle Nazioni Unite e a rafforzare le iniziative concrete per smantellare le milizie, ottenere una giusta distribuzione delle risorse e ostacolare elementi estremisti che cercano di sfruttare la transizione della Libia per conquistare potere politico".