Libia, Usa: preoccupati per tentativo Russia di sfruttare conflitto

Coa

Roma, 26 nov. (askanews) - Gli Stati Uniti hanno espresso ieri "forte preoccupazione" per il presunto tentativo della Russia di "sfruttare" il conflitto in corso in Libia a proprio vantaggio. La posizione Usa è emersa durante un incontro tra una delegazione statunitense, guidata dall'ambasciatore americano in Libia, Richard Norland, e il generale Khalifa Haftar, secondo quanto spiegato dal dipartimento di Stato.

I funzionari statunitensi hanno incontrato l'uomo forte della Libia il 24 novembre scorso per uno scambio di vedute sulle "misure da adottare per ottenere una sospensione delle ostilità e una soluzione politica del conflitto", ha affermato il dipartimento americano. (Segue)