Libia, Van der Leyen: Ue sostiene compatta processo di pace Onu

Cos

Roma, 27 dic. (askanews) - "Deve essere chiaro che in Libia non può esserci una soluzione militare. La Libia soffre per la presenza di attori esterni che provano a influenzarne il futuro. La Ue è compatta nel sostenere il processo di pace condotto dalle Nazioni Unite e nel dire che l'unica soluzione possibile passa per un accordo diplomatico e politico tra tutti gli attori libici". Così la nuova presidente della commissione europea, Ursula Von der Leyen, in un'intervista su 'La Repubblica'.