Libia: vescovo Mazara, 'pescatori prigionieri di Stato, trattati da ostaggi'

Libia: vescovo Mazara, 'pescatori prigionieri di Stato, trattati da ostaggi'
Libia: vescovo Mazara, 'pescatori prigionieri di Stato, trattati da ostaggi'

Mazara del Vallo (Trapani), 18 dic. (Adnkronos) – "I nostri pescatori erano prigionieri di Stato, sono stati trattati da ostaggi". Lo ha detto all'Adnkronos il vescovo di Mazara del Vallo, Domenico Mogavero, parlando delle condizioni in cui sono state tenuti i 18 marittimi sequestrati per 108 giorni in Libia. "Era inevitabile – dice – che li trattassero in questo modo. Ma i pescatori sono persone che hanno una tempra importante e hanno superato ogni ostacolo".