Libia: via libera Cdm a convenzione per stop doppie imposte

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 apr. (Adnkronos) – "Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Luigi Di Maio, ha approvato un disegno di legge di ratifica ed esecuzione della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana e lo Stato di Libia per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali, fatta a Roma il 10 giugno 2009, con Scambio di Note emendativo fatto a Roma il 7 e il 22 agosto 2014. La Convenzione riguarda i residenti di entrambi gli Stati contraenti, relativamente ad alcune imposte dirette e a quelle gravanti sui redditi prodotti da persone fisiche e/o giuridiche e costituisce un quadro giuridico utile alle imprese italiane operanti in Libia, in particolare grazie alla definizione del concetto di “stabile organizzazione”. Lo si apprende dalla nota diramata in serata sul Consiglio dei ministri di questo pomeriggio.