Librandi (Iv): alleanza con M5s stabile solo se si affrontano temi

Rea

Roma, 16 ott. (askanews) - "La politica che tiene l'Italia Viva è quella politica che cammina sulle gambe di chi ha il coraggio di sostenere le proprie idee con forza e determinazione accentando il confronto e i rischi di ogni giorno. Il duello andato in onda nella terza Camera di Vespa riconsegna speranza agli italiani in termini di rappresentanza attiva e partecipe. Mi permetto di dissentire con la visione post ideologica del ministro Di Maio. In giro c'è ancora tanta gente che ha lottato per le cose in cui credeva e governare 'con chi ci sta' non è proprio la stessa cosa di governare con chi sta da tutt'altra parte". Così il deputato di Italia Viva Gianfranco Librandi.

"C'è chi ha mostrato nell'ultimo anno tutta la sua pericolosità, per i rapporti con l'Europa e con il resto del mondo, e perchè ha tenuto il Paese inchiodato per motivi elettorali al tema dei porti non affrontando i veri problemi del Paese e avendo una visione assolutamente miope sul grande tema dell'immigrazione. Ma voltare pagina non è sufficiente per tenere insieme Pd e 5 stelle. Per questo Renzi ieri sera ha riconfermato il suo ruolo: l'alleanza è responsabile, ma sarà tale solo se con l'M5s si affronteranno i problemi di questo Paese", ha concluso Librandi.