Librandi (Iv): basta attacchi da sinistra, nemico non siamo noi

Pol/Arc

Roma, 24 ott. (askanews) - "A chi da sinistra ci attacca ripetiamo più come consiglio che come avvertimento: il nemico non siamo noi. Bisogna saper dialogare con il centro e questo è il valore aggiunto che non hanno i nostri avversari schiacciati su posizione estremiste. Invece di accusarci di voler staccare la spina al Governo permetteteci di dare il nostro contributo". Lo dice Gianfranco Librandi, deputato di Italia viva.

"Chi parla solo di numeri sondaggi e percentuali dimentica che i risultati si portano a casa con il lavoro sul campo. Matteo Renzi vince nei salotti televisivi ma non ha mai dimenticato la strada. Dalle vie di Firenze non si è mai fermato. Capisce la gente perché ha sempre dato valore ai suoi elettori e anche ai suoi avversari. In questo momento Renzi sta al Pd come la Lega al centrodestra solo che noi parliamo a tutti, gli altri parlano a vuoto", aggiunge.