Librandi (Iv): no a blitz revoca concessioni nel Milleproroghe

Pol/Luc

Roma, 2 gen. (askanews) - "Dopo mille ripensamenti è proprio nel Milleproroghe che Di Maio vuole dare il via alla revoca delle concessioni di Autostrade. Esattamente come l'ex Ilva siamo di fronte ad una politica che lancia il sasso e nasconde la mano. Se saltano le concessioni il primo effetto collaterale sarà proprio quello della perdita di tanti posti di lavoro. La vicenda del ponte Morandi è proprio in questo modo che viene strumentalizzata; eliminata la prescrizione i 5 stelle non hanno lo stesso fiducia nella giustizia? Il Milleproroghe è la soluzione per un problema che i cittadini non hanno chiesto di risolvere e per convincerli adesso promettono anche pedaggi più bassi dopo la revoca. Ovviamente non sarà così e un blitz come questo mette a repentaglio la crescita e lo sviluppo del Paese". Così Gianfranco Librandi, deputato di Italia Viva.