Libretti di risparmio postale per i minori: novità e caratteristiche

(Adnkronos) - in collaborazione con TGPoste.poste.it

Il Libretto di Risparmio Postale dedicato ai minori di età ("Libretto Minori") è nato nel febbraio 2003 per avvicinare i più piccoli al mondo del risparmio, offrendo loro la possibilità di iniziare ad operare autonomamente, adesso di arricchisce di novità e nuove caratteristiche. Infatti, il Libretto Minori può essere aperto anche in forma dematerializzata oltre che in forma cartacea. Il genitore o il tutore possono aprire il Libretto e operare, nei limiti previsti nel Foglio informativo in vigore.

Il Libretto Minori, si legge in una nota di Poste, è un prodotto di risparmio emesso da Cassa Depositi e Prestiti e collocato in esclusiva da Poste Italiane. Come si evince dal nome, il Libretto per i minori può essere intestato esclusivamente ai minori di età e a ogni minore può essere intestatario di un solo Libretto. Sono state individuate 3 fasce di età, con tre diversi livelli di autonomia per i piccoli risparmiatori: IO Cresco, dedicato ai bambini tra zero e 12 anni, i versamenti e i prelievi sono consentiti solo al genitore o al tutore. A questa si aggiungono IO Conosco, dedicato ai ragazzi tra 12 e 14 anni compiuti i versamenti e i prelievi consentiti anche al minore fino a 30,00 euro al giorno e 250,00 euro al mese e IO Capisco, dedicato ai ragazzi tra 14 e 18 anni, consentono di effettuare versamenti e prelievi anche ai ragazzi, con il limite di 50 euro al giorno e 500 al mese. Per il Libretto Minori distinto per le tre fasce di età è prevista la possibilità per il genitore o per il tutore di richiedere la Carta IO per consentire il prelevamento di contante presso UP e ATM da parte del minore. Tra i vantaggi, da ricordare che il Libretto di Risparmio per i Minori è garantito dallo Stato Italiano, non sono previsti costi di apertura, chiusura o gestione, eccetto gli oneri di natura fiscale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli