Libri: al via 'Lettura Day', dal 23 aprile ogni giovedì fino a settembre

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 apr. (Adnkronos) – Leggere insieme, ovvero condividere un’esperienza. È su questa idea che nasce la prima edizione di 'Lettura Day', il giorno della lettura, che dal 23 aprile proseguirà ogni giovedì fino a settembre.

A questa grande festa diffusa possono partecipare tutti: grandi, piccini, di ogni epoca, taglia, storia, origine, colore e passione, in qualsiasi luogo si trovino, pubblico o privato, a scuola, al lavoro, per strada, nei negozi, sui palcoscenici o dai balconi. L’importante è mettersi in gioco leggendo ad alta voce per qualcun altro, scegliendo il proprio libro del cuore o affidandosi al caso e afferrando quello più vicino. E se si vuole condividere, meglio ancora: basta postarlo sui social con l’hashtag #letturaday. Chi vuole raggiungere un pubblico più ampio potrà registrare il proprio appuntamento sul sito www.letturaday.it (on line da giovedì 22 aprile) che raccoglierà le iniziative.

Tutto questo darà vita a una grande iniziativa collettiva, con l’ambizione di trasformarla, a poco a poco, in una diffusa e virtuosa abitudine. Lo scopo è condividere e unire. Anzi, riunire attraverso la voce, il primo mezzo di comunicazione della storia, che oggi sta vivendo un momento di grande riscoperta (audiolibri, podcast, oralità popolare ne sono gli effetti tangibili).