Libri, Aura Miller e il mondo in cui i sogni diventano realtà

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 apr. (askanews) - C'è un luogo in cui i desideri diventano realtà. E c'è una storia che racconta come da quell'investimento di energia che è la speranza nasca la forza per rialzarsi e tornare a vivere. Sembra scritto proprio per il mondo di oggi, in cui a un dramma, la pandemia, se ne è sostituito rapidamente un altro, la guerra nel cuore dell'Europa, il libro "Aura Miller e il segreto di Drema" (Pulce edizioni) di V.F. Lyndon. Primo di una triade si rivolge a un pubblico di lettori "dagli 8 ai 100 anni" ed è già stato definito "il nuovo Harry Potter".

Tanti i temi che vengono affrontati: l'amicizia, le paure, l'ecologia, l'ipotesi di una terza guerra mondiale che poi viene sventata, ma sono soprattutto i sogni il filo rosso del libro. "L'idea iniziale - racconta Valentina, sceneggiatrice e autrice dell'opera con lo pseudonimo V.F.Lyndon - mi venne dopo l'11 settembre, nel momento in cui il terrore bloccò il mondo. Allora mi chiesi: come si fa a ripartire dopo un trauma? Oggi, per il momento che stiamo vivendo, potremmo chiederci la stessa cosa. Ecco, la spinta te la danno i desideri, i sogni e questo può essere vero davanti a ogni periodo di difficoltà".

I ragazzi che lo hanno letto "hanno subito fatto il confronto con Harry Potter, però al posto della magia ci sono i sogni". Il ritmo serrato della storia risente anche di altre influenze. Se, infatti, la costruzione del mondo fantastico ricorda grandi saghe quali Harry Potter, Il Signore degli anelli, Le cronache di Narnia, i risvolti più action rimandano al mondo Marvel e alle grandi sceneggiature di Stan Lee.

Ma chi è Aura Miller? "E' una ragazzina di 12 anni, orfana, che vive in una casa famiglia e che nessuno vuole adottare perché sembra pazza: parla, infatti, del mondo da cui proviene e che si chiama Drema, il luogo in cui i desideri degli uomini diventano realtà", spiega l'autrice. Anche Aura dovrà realizzare un sogno: le viene affidato quello di una madre che spera che suo figlio si risvegli dal coma dopo un incidente. Non ci sono, però, solo i desideri ma anche le paure umane che vengono prese in carico nei due regni, Drema e Etrom, capaci di attirare sogni e incubi terrestri realizzarli o polverizzarli in un equilibrio perfetto. Fino a quando il Male, come in ogni storia che si rispetti, esce dai suoi confini e decide di invadere non solo i regni ma anche la terra.

Il secondo libro della trilogia uscirà l'anno prossimo e affronterà il tema della gestione delle paure, mentre l'ultimo vedrà la battaglia finale tra sogno e incubo. Attualmente sono in fase di vendita i diritti cinematografici e Aura Miller ha iniziato il suo viaggio tra festival, librerie e scuole dove sta conquistando tanti piccoli lettori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli