**Libri: HarperCollins editore ufficiale degli archivi di Martin Luther King**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 giu. – (Adnkronos) – HarperCollins Publishers ha annunciato di essere diventato l'editore ufficiale a livello internazionale degli archivi di Martin Luther King, il leader del movimento per i diritti civili degli afroamericani, assassinato il 4 aprile 1968 a Memphis, che includono parte della letteratura più impegnata e vitale della storia americana della seconda metà del XX secolo. L'accordo comprende i diritti mondiali alla pubblicazione degli archivi in qualsiasi forma, tra cui adattamenti in libri per bambini, ebook, audiolibri, diari e graphic novel in tutte le lingue. I primi titoli verranno pubblicati negli Stati Uniti nel gennaio 2022, in concomitanza con il Martin Luther King Day, e saranno pubblicati anche da HarperCollins Italia.

L'acquisizione è stata condotta da Judith Curr, President/Publisher di HarperOne Group, e, a nome del King Estate, da Amy Berkower, President della Writer’s House (agente del King Estate) e da Eric D. Tidwell, Managing Director e General Counsel di Intellectual Properties Management, Inc. (Ipm), Manager del King Estate.

HarperOne Group nominerà un archivista per facilitare l'accesso ai materiali, che saranno messi a disposizione di tutti gli editori HarperCollins nel mondo. Le numerose divisioni del gruppo provvederanno a coinvolgere personalità di spicco della comunità afroamericana – accademici, attori, artisti, performer e attivisti – per dar nuova vita all’opera.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli