Libri, 'Il nemico mi ha reso libero' di Bartolucci pronto per la ristampa

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Dopo una prima tiratura di 5.000 copie 'Il nemico mi ha reso libero' di Andrea Bartolucci è già pronto per la ristampa. Edito da Falco Editore, il romanzo di Bartolucci parla di carriera, soldi e successo ed è ambientato in Irlanda. il protagonista, Henry O’Neill, è un giovane che guarda al mondo della finanza come a un modello a cui aspirare. Si troverà a confrontarsi con uno “squalo” che lo incaricherà di occuparsi, insieme con altri collaboratori, di una fusione aziendale. Presto O’Neill scoprirà quale truffa si nasconde dietro questa operazione e quali distorsioni albergano tra le quinte di questo mondo. Riesce tuttavia, attraverso una scelta esistenziale sorprendente, a capovolgere il proprio vissuto e i propri modelli di riferimento.

Bartolucci, di Città di Castello in provincia di Perugia, classe 1972, con 'Il nemico mi ha reso libero' è al suo esordio letterario. Dirigente di azienda nel settore della Grande Distribuzione Specializzata - il suo lavoro lo ha portato a vivere in molte città italiane e a rapportarsi con i più grandi imprenditori del settore - Bartolucci dà vita a un romanzo che è un viaggio introspettivo, condensato di mistero e adrenalina, privo di ogni riferimento politico, colmo, anzi, di ricadute sociali e di valori morali.