Libri: a Milano presentazione di 'Ventiseiesimo piano' di Tiziana Gazzini

(Adnkronos) - Venerdì 20 maggio, allo Spazio Altavia di Milano presentazione del libro 'Ventiseiesimo piano', con l'autrice interverranno Maxia Zandonai, giornalista Rai, e Marisa Fumagalli, giornalista del Corriere della Sera. Il libro è un omaggio ad Annamaria Rapetti e Alessandra Santonocito, due avvocatesse della Regione Lombardia, rimaste uccise dal piccolo aereo che si schiantò contro il Grattacielo Pirelli il 18 aprile 2002.

Annamaria Rapetti e Alessandra Santonocito hanno quarant’anni, sono brillanti avvocatesse, sono al lavoro nei loro uffici comunicanti al 26° piano del Grattacielo Pirelli. Alle 17.47 del 18 aprile 2002 l'aereo da turismo Rockwell Commander 112TC si schianta sul palazzo, punto d’impatto proprio il ventiseiesimo piano. A bordo del velivolo c'è solo il pilota, Luigi Fasulo, 67 anni e 4.000 ore di volo. Alessandra e Annamaria muoiono travolte dall’esplosione e anche il pilota perde la vita. Settanta i feriti. Il disastro aereo arriva a 7 mesi dall’attacco terroristico alle Twin Towers di New York. L’attenzione dei media è subito altissima. Diverse le ipotesi: attacco terroristico anche a Milano, suicidio del pilota, incidente.

'Ventiseiesimo piano' ricostruisce minuziosamente l’attimo e le conseguenze dell'impatto con testimonianze inedite, ma non è, e non vuole essere, una controinchiesta sull’incidente e sulla figura controversa del pilota dell’aereo. Bastano gli esiti delle inchieste tecnica e giudiziaria a sancire la singolarità di un evento rimasto comunque misterioso. Protagoniste del libro sono Alessandra e Annamaria e le loro vite regolari e preziose, strappate nel più irregolare dei modi. Due storie esemplari che ci ricordano come ogni vita interrotta porta con sé danni inestimabili.

L'autrice, Tiziana Gazzini, giornalista, critica d’arte, esperta di comunicazione e immagine, è laureata in Filosofia ed ha svolto un’intensa attività saggistica e pubblicistica, riferita soprattutto a temi d’arte e di cultura generale, collaborando a varie testate quotidiane e periodiche (Paese Sera, Il Tempo, Il Piccolo, Abstracta, Reporter, Dolce Vita, SUD, CineCritica, ecc.). Ha curato per varie case editrici volumi d’arte e progettato, curato e organizzato numerose mostre in Italia e all’estero.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli