Libri, “Pino Daniele”: vita e musica nel racconto del figlio Alessandro

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 28 ott. (askanews) - Napoli e i suoi mille colori, i sentimenti che vivono e fioriscono tra gli accordi: dall'amore per la chitarra scoperto da ragazzo tra le strade di un basso napoletano alla certezza di non poter stare senza fare musica. A Pino Daniele, l'uomo in blues, è dedicato il volume scritto dal figlio Alessandro, un viaggio che ha come punto di partenza e d'arrivo assoluti la musica. Il libro è l'omaggio di un figlio a un padre, ma anche un documento che ripercorre i primi anni della carriera dell'artista, album dopo album. E in mezzo la vita.

Alessandro Daniele racconta il musicista fiero della propria notorietà e al tempo stesso timido di fronte all'immensa popolarità. L'uomo che attraverso le proprie note e la propria voce ha sedotto (e mai abbandonato) milioni di fans.

"Credo che la musica sia una dimensione diversa da quella che noi viviamo tutti i giorni, con la musica si può andare in qualsiasi posto del mondo pure stando seduti su una sedia, chiudendo gli occhi ascoltando e andare via. La musica stimola lo spirito a capire, a essere un po' più socievoli e dare socialità a quello che uno fa. La musica aiuta a vivere". Pino Daniele, di Alessandro Daniele, edito da Rai Libri, è in vendita nelle librerie e negli store digitali dal 31 ottobre (Euro: 20,00).

Alessandro Daniele (Napoli, 1979) è project manager e produttore artistico in ambito musicale. Secondogenito di Pino Daniele, ha lavorato per quindici anni con il padre, diventandone in breve tempo il personal manager. È docente di varie discipline dell'organizzazione e della gestione dello spettacolo al conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano. Dirige la Fondazione Pino Daniele ETS per il perseguimento delle attività sociali e benefiche intraprese dal padre, preservandone la memoria attraverso iniziative culturali e musicali in suo nome, laboratori di ricerca musicale e la formazione artistica di giovani talenti.