Libri: Usa, gli e-book fanno leggere di piu' anche sul cartaceo

Washington, 5 apr. (Adnkronos/Washington Post) - La diffusione degli e- book fa leggere di piu', anche libri in formato tradizionale. Lo rivela un sondaggio diffuso da Pew Internet sulle nuove abitudini dei lettori americani. Negli Stati Uniti, un quinto degli adulti ha letto l'anno scorso un libro in versione elettronica, mentre i possessori di tablet e altri supporti per la lettura di e-book sono saliti dal 17 al 21% fra dicembre e febbraio, grazie ai doni natalizi. Doni che sembrano stimolare l'amore per la lettura: chi legge e-book ha una media di 24 titoli annui, contro i 15 dei lettori tradizionali. E non si accontenta solo dei libri elettronici, spesso va anche in libreria. Circa 9 lettori di e-book su 10, comprano anche libri cartacei. Se la maggior diffusione della lettura non puo' che apparire un dato culturale positivo, la diffusione degli e-book rimane un problema per editori e autori a causa dell'alto numero di opere piratate che viene scambiato fra i lettori.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno