Licei Volta, Manzoni e Vittorini tra migliori per esiti test Polimi

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 mar. (askanews) - Il liceo scientifico Volta di Milano per ingegneria, il classico Manzoni per architettura e lo scientifico Vittorini per la Scuola di design. Sono gli istituti che si sono classificati primi assoluti, nelle diverse categorie, in base all'esito dei test d'ingresso al Politecnico di Milano dei propri studenti. Nella graduatorie degli istituti degli aspiranti ingegneri brillano il Mascheroni di Bergamo tra gli scientifici, il Parini di Milano tra i classici e il Badoni di Lecco tra gli istituti tecnici. Tra le scuole non lombarde spicca lo scientifico Galilei di Catania, per rapporto quantità/qualità/lontananza il classico Caro di Fermo così come il quarto anno dello scientifico Galilei di Siena. Nel rapporto numero studentesse/qualità voto test emerge infine lo scientifico Frisi di Monza.

Nel test per architettura tra gli scientifici spicca il Copernico di Brescia, tra i classici il Volta di Como, tra gli artistici quello di Brera a Milano e tra i tecnici il Quarenghi di Bergamo. Guardando fuori dalla Lombardia brilla lo scientifico Parentucelli Arzelà di Sarzana e il classico D'Annunzio di Pescara nel rapporto quantità/qualità/lontananza nel test. Per quanto riguarda i test della Scuola di design tra gli scientifici spicca sempre il Vittorini di Milano, tra i classici il Carducci di Milano, tra gli artistici il Boccioni di Milano e il Carcano di Como tra gli altri istituti. Fuori regione emergono l'artistico e coreutico Ciardo Pellegrino di Lecce e il classico Minghetti di Bologna per il rapporto quantità/qualità/lontananza nel test.

Le Politest Top Schools sono state premiate sabato 27 marzo come evento di chiusura degli Opendays online del Politecnico, iniziati il 17 marzo. Dieci giorni con 180 eventi virtuali seguiti da quasi 34.000 persone. Hanno assistito alle presentazioni dei 32 corsi di studio con 3 sessioni live per ognuno. Ampio spazio è stato dato a webinar sui servizi offerti dall'ateneo, dalle borse di studio all'esperienze all'estero, dallo sport alle attività delle associazioni studentesche. Una novità, a sottolineare l'impegno dell'ateneo al bilancio di genere, è stata la sessione EnginHERing: la scelta di diventare Ingegnera dedicato alle studentesse desiderose di intraprendere una carriera nell'ambito delle materie Stem. Nel finale lo stesso rettore Ferruccio Resta ha accompagnato in un tour virtuale alla scoperta degli spazi del Campus e di alcuni laboratori.