L'idea di La Russa per i senatori non vaccinati: "Mettiamoli al piano di sopra"

BOLOGNA, ITALY - JANUARY 31:  Italian ex Defence Minister in past government Ignazio La Russa now candidate in next political elections to Italian Parliament attends a meeting with his supporters of Fratelli d'Italia party at their electoral headquarters on January 31, 2013 in Bologna, Italy. The general election in Italy is Febrary 24-25.  (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) (Photo: Roberto Serra - Iguana Press via Getty Images)
BOLOGNA, ITALY - JANUARY 31: Italian ex Defence Minister in past government Ignazio La Russa now candidate in next political elections to Italian Parliament attends a meeting with his supporters of Fratelli d'Italia party at their electoral headquarters on January 31, 2013 in Bologna, Italy. The general election in Italy is Febrary 24-25. (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) (Photo: Roberto Serra - Iguana Press via Getty Images)

Anche in Senato tiene banco il dibattito sulla vaccinazione obbligatoria. Interpellato sulle misure di sicurezza da Andrea Marcucci del Pd, il presidente di turno Ignazio La Russa fornisce la sua opinione “non discriminatoria. Io sono vaccinato. I non vaccinati potremo metterli al piano di sopra, distanziati e con la mascherina, ma al piano di sopra”, dice.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli