L'identità digitale al supermercato

·2 minuto per la lettura

La sperimentazione partita a inizio luglio in quattro punti vendita Unicoop Firenze ed allargata ad altri 14 tre settimane fa, risulta molto apprezzata dai cittadini. Per Firenze, nel punto vendita del Centro Gavinana sono già state rilasciate 619 identità digitali e le prenotazioni sono a quota 692. A Ponte a Greve, dove il servizio è partito con l'apertura del punto vendita temporaneo lo scorso 28 luglio, le attivazioni sono 189 e 201 le prenotazioni. A Gavinana i prossimi appuntamenti disponibili sono a partire dai primi giorni di settembre, dalla fine dell'ultima settimana di agosto per Ponte a Greve (dati all'11 agosto). Il servizio è gratuito e si può prenotare telefonicamente.

Lo Spid è l'identità digitale personale, con cui il cittadino può accedere ai servizi online della pubblica amministrazione (Inpd, Agenzia delle entrate e molti altri) e dei privati aderenti. È inoltre una delle modalità attraverso cui si può scaricare il Green Pass. Lo Spid al supermercato nasce dalla necessità di fornire beni e servizi alle migliori condizioni possibili e dalla consapevolezza della difficoltà che molte persone stanno affrontando nella gestione della propria identità digitale. Chi non ha un pc, chi non ha le competenze per motivi culturali o anagrafici: il digital divide (termine inglese che indica la distanza tra chi sa usare le nuove tecnologie e chi non riesce) colpisce un po' tutti. Da qui la scelta di Unicoop Firenze di ridurre un possibile disagio, dare una risposta nel momento dell'ottenimento dello Spid e allo stesso tempo instaurare una relazione. La procedura per l'ottenimento dello Spid si svolge in un'area dedicata del supermercato, dove un dipendente Coop, appositamente formato, supporta il cittadino durante tutta la procedura.

L'iniziativa nasce a seguito dell'accordo sottoscritto fra Coop Italia e Namirial, per il rilascio dello Spid. Namirial è il fornitore che operativamente permette l'apertura dello Spid e ospita le identità digitali. Altre collaborazioni vedono in campo Anci Toscana, l'associazione dei Comuni, e in prospettiva, il Provveditorato agli studi della Regione Toscana, per affiancare ai dipendenti di Unicoop Firenze alcuni giovani volontari delle scuole superiori della Regione. Basta prenotare al 800 050 760 (ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18) per poter accedere a quest'attività di aiuto concreto per il rilascio dello Spid, sia per concludere l'ultima fase, quella del riconoscimento digitale, presentando i moduli già scaricati e riempiti ed avendo già fatto alcune operazioni dal proprio pc di casa (procedura veloce, 5 minuti), sia facendo in punto vendita l'intera procedura (durata circa 25 minuti). Durante la prenotazione sarà possibile indicare il supermercato scelto e verrà dato un orario a cui presentarsi nello spazio individuato per questa attività. Tutte le info su https://www.coopfirenze.it/attivailtuospid.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli