"Lieve indisposizione" del Papa, rinviate le udienze

Papa Francesco "ha celebrato Messa questa mattina e al termine, come di consueto, ha salutato i partecipanti, ma ha ritenuto di rinviare le udienze ufficiali di oggi. Gli incontri in agenda a Casa Santa Marta proseguono regolarmente”. Così il direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni rispondendo alle domande dei giornalisti. Già ieri il Papa non aveva partecipato alla Liturgia penitenziale nella Basilica di San Giovanni in Laterano con il clero della diocesi di Roma, lasciando che il suo discorso fosse letto dal cardinale vicario Angelo De Donatis. Il portavoce vaticano Bruni aveva parlato di una "lieve indisposizione" per la quale il Pontefice aveva "preferito restare negli ambienti vicini a Santa Marta” svolgendo regolarmente gli altri impegni. In mattinata, infatti, il Papa aveva celebrato la Messa a Santa Marta e più tardi aveva accolto in udienza i membri del “Global Catholic Climate Movement”, un organismo che collabora con la Chiesa per una maggiore tutela della Casa comune, ispirato dai valori della Laudato si'.