Life Terra: 500 mln di alberi in 5 anni contro cambiamenti clima

Cro-Mpd
·1 minuto per la lettura

Roma, 20 nov. (askanews) - Tanti vasi comunicanti, a distanza ma tutti uniti per celebrare e difendere la natura. Come? Con un gesto semplice ma efficace: piantare un seme in vaso a casa, un piccolo albero in giardino oppure in uno spazio pubblico accessibile. E visto il momento di difficoltà, per essere dei vasi comunicanti e contribuire a realizzare insieme un nuovo polmone verde, basterà scattare un selfie con il proprio smartphone e condividere l'istantanea sui social network. È l'invito lanciato da Legambiente in occasione della Festa dell'Albero del prossimo 21 novembre, Giornata Nazionale degli alberi istituita dal ministero dell'Ambiente e finalizzata alla promozione della tutela ambientale, alla riduzione dell'inquinamento e alla valorizzazione del verde urbano. Anche quest'anno Legambiente, nonostante il difficile momento legato all'emergenza sanitaria, vuole celebrare la giornata lanciando l'iniziativa digitale. Partecipare sarà facile: una volta scattata la foto che ritrae la piantumazione dell'albero o del semino, sarà necessario condividerla sui social network taggando Legambiente e usando gli hashtag ufficiali della Festa dell'Albero 2020: #VasiComunicanti e #FestadellAlbero. Per quanti daranno l'adesione a #Vasicomunicanti sarà possibile scaricare in regalo l'ebook di Legambiente "Alla scoperta della Biodiversità". Ma la celebrazione non finisce qui, con un bel gesto simbolico. Proprio in occasione di questa ricorrenza Legambiente dà il via alle azioni legate al progetto europeo Life Terra, cofinanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Programma Life, a cui partecipano ben 15 organizzazioni di 8 diversi paesi in Europa. (segue)