LIguria, Cambiamo: governo dei no contro legge recupero seminterrati

Pol/Bac

Roma, 27 feb. (askanews) - "Con tutti i probelmi che ci sono da risolvere tra crisi economica e coronavirus il governo nazionale non ha altro di meglio da fare che impugnare una legge della nostra regione utile per il rilancio dello sviluppo del territorio". Lo afferma in una nota Manuela Gagliardi di Cambiamo.

"Il recupero dei seminterrati - aggiunge - è una norma di buonsenso che risponde a una chiara esigenza del nostro territorio e che può portare nuove opportunità di lavoro ed economiche. Questo esecutivo giallorosso di incompetenti signornò si conferma ancora una volta nemico della Liguria e del suo sviluppo. Cosa dicono gli eletti in Parlamento del centrosinistra? È evidente che con queste azioni la loro è una campagna elettorale contro il nostro territorio visto che la stessa legge presentata da altre regioni non è stata impugnata. Noi non cesseremo mai di lottare in ogni sede per sostenere e rendere operativa una legge molto apprezzata tanto dai privati che dalle categorie produttive e che permette una ulteriore reale azione di rilancio della nostra economia locale", conclude.