Liguria, ecco i 20 istituti "ambasciatori della scuola digitale"

Red/Gtu

Roma, 4 gen. (askanews) - La Regione Liguria presenta i 20 istituti "ambasciatori della scuola digitale" che "diffonderanno l'innovazione nelle scuole".

Il Cpia Centro Levante di Genova, l'ente di formazione Formimpresa Liguria, l'Istituto comprensivo di Cornigliano, l'Istituto comprensivo di Marassi, Istituto comprensivo di Pra, l'Istituto comprensivo di San Francesco Da Paola, l'Istituto comprensivo di San Teodoro, l'Iiss Majorana-Giorgi, l'Io Colombo, l'Istituto comprensivo di Voltri 2, l'Iis Ferraris-Pancaldo di Savona, l'Iiss Liceti di Rapallo, l'Istituto comprensivo della Valtrebbia, l'Istituto comprensivo di Lavagna, l'Istituto comprensivo di Arcola Ameglia-Isa18, l'Istituto comprensivo Isa 16 di Ortonovo, Il Cpia di Savona, l'Istituto comprensivo di Savona I e l'Istituto comprensivo di Savona II e il Polo tecnologico imperiese.

Sono questi i 20 Istituti liguri proclamati "ambasciatori" dell'innovazione tecnologica nell'ambito del progetto strategico di Regione "Scuola Digitale Liguria", realizzato in collaborazione con l'ufficio scolastico regionale e l'Università di Genova e con il contributo operativo di Liguria Digitale, "per supportare docenti e formatori con strumenti adeguati e far emergere le esperienze innovative già presenti sul territorio". La Commissione di valutazione ha infatti selezionato, secondo i criteri indicati nell'avviso, gli istituti vincenti che dal prossimo anno porteranno gli strumenti e le opportunità del progetto ancora più vicino alle altre scuole su tutto il territorio. (Segue)