Liguria, ecco i 20 istituti "ambasciatori della scuola digitale" -2-

Red/Gtu

Roma, 4 gen. (askanews) - "Complimenti agli istituti che hanno vinto il bando - afferma l'assessore regionale alla Formazione Ilaria Cavo - e che avranno un riconoscimento anche economico per diventare 'ambasciatori' della cultura e dell'insegnamento digitale nelle altre scuole che sono rimaste più indietro su questo fronte". "Questa misura - sottolinea l'assessore della regione Liguria - è uno stimolo per tutti, costituendo un riconoscimento per chi ha già dimostrato un approccio più avanzato e, al contempo, garantendo un coinvolgimento per chi può aumentare il livello di tecnologia in classe".

"Si innesca così - spiega Cavo - un meccanismo virtuoso per rimediare alla diffusione a macchia di leopardo del digitale: oggi le scuole ottengono un sostegno nazionale con i finanziamenti che competono al ministero ma il rischio è che siano sempre le stesse, quelle più avanzate, a vincere i bandi del Pon nazionale, senza offrire l'opportunità di recuperare terreno a quelle rimaste più indietro. Con questo progetto, invece, spingiamo tutti a migliorarsi e a migliorare l'offerta nei confronti dei ragazzi, in linea con i laboratori didattici che abbiamo finanziato e inaugurato in tutte le province (grazie al sostegno del Fesr, attraverso un'operazione congiunta con l'assessorato allo Sviluppo economico)". (Segue)