Lilli Gruber attacca Matteo Salvini: “Maleducato, sessista”

lilli gruber matteo salvini

Matteo Salvini è tornato nel mirino del programma condotto da Lilli Gruber, Otto e Mezzo: il leader leghista ha subito un duro attacco dalla conduttrice di La7. Mentre la conduttrice si concede un’intervista e una confessione, ne approfitta per presentare il suo nuovo libro: Basta! Il potere delle donne contro la politica del testosterone. “Da tempo covavo l’idea di scrivere qualcosa a tema donne, anche se non mi sarei mai definita femminista, anzi sono stata molto critica nei confronti delle quote rosa“. Tuttavia, mentre raccontava alcuni episodi spiacevoli subiti nel corso della carriera, la Gruber si è lasciata sfuggire un attacco al leader del Carroccio. Infine, precisa che l’ispirazione alla scrittura è arrivata proprio grazie al leghista: “Mi ha ispirata Salvini – ha rivelato -. Basta con tutto questo testosterone, mi sono detta. Ho capito che era il momento giusto per scrivere”.

VIDEO - Rita dalla Chiesa, la battuta di Lilli Gruber sulla pancia d Salvini non l'è piaciuta: cosa ha detto

L’intervista a Lilli Gruber

L’intervistatore ha chiesto a Lilli Gruber se nel corso della sua carriera abbia mai subito episodi sgradevoli. La conduttrice confessa: “Sì, da giovane, e passavo per acida o aggressiva, mentre se fossi stata un maschio avrebbero detto determinata”. Un primo episodio riguarda, come ha spiegato Lady Otto e Mezzo, una multinazionale: “L’alto manager di una multinazionale che quando entro per un’intervista mi chiede Signora o signorina? e io gli rispondo E lei, signore o signorino?”. E ancora: “L’incontro con il direttore Rai che esordisce con Complimenti per l’ottimo profumo. E io ribatto: Grazie, e lei che profumo usa?”. Ma rispetto a questi episodi Gruber sminuisce: “Niente di grave, ma se sei un uomo di potere, e io ancora una giovane precaria, la prima cosa che mi chiedi è il mio profumo? C’è qualcosa che non va. I complimenti si fanno alla moglie o alla fidanzata“.

VIDEO - Chi è Matteo Salvini?

L’attacco a Matteo Salvini

Non poteva mancare una frecciatina al leader del Carroccio. Lilli Gruber approfitta della sua intervista per attaccare Matteo Salvini: “Per questo mi impressionano i politici maleducati e sessisti che come Salvini fanno campagna elettorale in mutande o come Trump dicono cose come le donne le prendi per la f…. Come si può pensare di affidare il Paese a un uomo che ha detto una cosa simile?”.

La replica

Un secco “No comment” è invece arrivato da Matteo Salvini come risposta alle provocazioni.