Lilli Gruber ha il Covid: "Ho una variante super aggressiva, sono scesa a 44 kg"

Lilli Gruber
Lilli Gruber

Lilli Gruber ha aggiornato i fan dopo essere risultata positiva al Coronavirus. La giornalista ha anche dichiarato di aver avuto alcuni spiacevoli sintomi della malattia.

Lilli Gruber: il Covid

Attraverso i social Lilli Gruber ha aggiornato i suoi fan sulle sue condizioni dopo essere risultata positiva a Covid-19.

“Ho preso la variante Omicron 4 o 5, quella super aggressiva, dopo aver vissuto come una monaca per due anni e mezzo. Una sera di due settimane e mezzo fa eravamo a cena con una quindicina di amici, c’era un’americana, che conosco, e che proveniva da Davos e siamo stati contagiati praticamente tutti ad eccezione di chi aveva avuto il virus pochi mesi prima”, ha confessato la Gruber, e ha confessato anche che tra i sintomi da lei accusati vi sarebbero: “febbre a 38 e mezzo, tosse, mal di gola, mal di testa, anche la perdita del gusto che per fortuna ho riacquistato. È stata una brutta esperienza, sento ancora molta stanchezza e molta fiacca. Ora mi sono rimessa “all’ingrasso” ma ero arrivata a pesare 44 kg”. 

Chi l’ha sostituita

A sostituire la conduttrice a Otto e Mezzo è stato l’amico e collega Giovanni Floris, che la Gruber ha personalmente rigraziato durante un’intervista a Un giorno da pecora su Rai Radio 2. La conduttrice ha fatto sapere di non veder l’ora di potersi rimettere a lavoro non appena il Covid glielo dovesse consentire.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli