Limitazioni all'ingresso nelle chiese

·2 minuto per la lettura
Chiesa
Chiesa

Quella di quest’anno sarà la prima messa di Natale a numero chiuso e dovrà essere celebrata entro le 22. Si tratta di una restrizione dovuta alla pandemia di Covid. Saranno delle feste natalizie molto diverse dal solito e questo ha coinvolto anche la messa di mezzanotte.

Messa di Natale a Legnano

Dopo la rinuncia ai festeggiamenti in famiglia e il divieto di spostamento, arriva una novità anche per la messa di mezzanotte della Vigilia. Una chiesa di Legnano, per rispettare perfettamente tutte le regole, ha deciso che la messa si farà, ma per non restare fuori sarà necessario prenotare il proprio posto. Il parroco di San Magno, contrada di Legnano, ha spiegato che “per partecipare alle messe della vigilia di Natale delle 18 e delle 20 in basilica occorrerà prenotarsi sul sito internet della parrocchia, tramite apposito modulo“. Le prenotazioni sono aperte ufficialmente fino al 21 dicembre. In questi giorni sarà possibile telefonare al numero 0331547856 per avere tutte le informazioni. Per partecipare alla messa di Natale nella parrocchia di San Magno a Legnano sarà necessaria una prenotazione online.

Coloro che non riusciranno ad assicurarsi un posto in chiesa, potranno seguire la messa in diretta su YouTube. Una regola molto simile a quella presa in altre parrocchie italiane, come quella di Montale, in provincia di Pistoia. Qui, il parroco ha invitato i cittadini a scaricare una app per prenotare il posto. Anche la Chiesa sembra pronta a vivere un Natale molto diverso dal solito. Le parrocchie della Lombardia hanno presentato il loro calendario con gli orari delle messe che verranno celebrate nei giorni di festività. Tutte le messe dovranno terminare entro le 22, ora del coprifuoco stabilito dal Governo. La chiesa di Legnano ha deciso di fare una messa alle 16 della vigilia per tutti i bambini del paese.