Limoni, il trucchetto per mantenerli sempre freschi: lo conoscete?

Limoni, come conservarli veramente bene? Basta con gli errori

I limoni sono un vero concentrato di vitamina C, alleati di prim’ordine del nostro sistema immunitario, ottimi per digerire e un rimedio naturale per la cura della pelle nonché per tenere a bada il colesterolo, ma come conservare al meglio i limoni e prolungarne la freschezza? Certamente vanno messi in frigorifero (ATTENTI PERO’ A NON METTERE QUESTI CIBI IN FRIGO, DIVENTANO TOSSICI), ma non è sufficiente e anzi decisamente poco igienico.

LEGGI ANCHE:>> Bevi anche tu acqua e limone la mattina? Attento, ecco cosa succede al tuo corpo

Questi agrumi dall’elevato potere antiossidante (LE CAVALLETTE SONO MEGLIO) dovrebbero essere mantenuti al fresco, ma con un accorgimento particolare se vogliamo avere limoni sempre succosi e profumati.

Ecco il trucchetto che vi aiuterà parecchio, siamo sicuri che pochissimi di voi ne erano a conoscenza.

Come conservare i limoni? Seguite queste istruzioni!

Invece di lasciare i limoni in frigo senza alcuna protezione con il rischio che vengano contaminati da germi e batteri, o peggio da muffe, è bene conservarli in un contenitore – preferibilmente di vetro – con dell’acqua dentro e poi chiuderli con un coperchio o avvolgerli nella pellicola trasparente.

Dal momento che i limoni sono frutti estremamente ricchi di acqua, in questo modo preserveranno tutta la loro succosità e non diventeranno secchi prima del tempo.

ci