L'impegno contro la deforestazione va al rilento

(Adnkronos) - Un anno dopo che più di 140 Paesi si sono impegnati a fermare la deforestazione entro il 2030, troppo poco è stato fatto. E’ quanto emerge dai dati del Global Forest Watch. L'impegno era stato elogiato alla COP26 dello scorso anno, soprattutto perché lo avevano sottoscritto Brasile, Indonesia e Congo, tre paesi che insieme comprendono più della metà delle foreste tropicali mondiali. Per rispettare l'impegno, si dovrebbe garantire una riduzione media del 10% della superficie deforestata ogni anno dal 2021 al 2030, mentre l’anno scorso la deforestazione è diminuita solo del 6,3%.