L'incidente domestico è avvenuto in un attimo di distrazione della mamma

·1 minuto per la lettura
bambina ingerisce detersivo
bambina ingerisce detersivo

Una bambina di 10 mesi è finita in coma dopo aver ingerito una capsula di detersivo. La piccola era in casa con la madre a Lennoxtown, East Dunbartonshire, Scozia, quando, forse approfittando di un attimo di distrazione, ha ingoiato parte del liquido solitamente utilizzato per lavare i vestiti. Resasi conto dell’accaduto la mamma della piccola ha subito provveduto a chiamare i soccorsi che sono intervenuti per tentare di salvarla. La bimba, come detto, è finita in coma e i medici che l’hanno in cura parlano di stomaco bruciato e di polmoni che si sono riempiti di muco.

Bambina ingerisce detersivo: è in coma

La mamma della bambina, la signora Melissa, in evidente stato di shock ha detto di sentirsi impotente di fronte a quanto avvenuto alla sua piccola. Poi il racconto dettagliato dei fatti: “Ero in cucina a preparare la cena e a fare il bucato. Tutti i bambini erano nelle vicinanza – la donna ha altri quattro figli con il compagno, Dave Shepherd – Una delle compresse deve essere caduta dal piatto di lavoro sul pavimento. Prima che me ne accorgessi, Pearce ne aveva afferrata una e ne aveva pizzicato l’angolo, È successo tutto troppo in fretta”.

Dopo l’incidente, la piccola è stata ricoverata in ospedale, al Royal Hospital for Children di Glasgow. Per i medici la bimba ha buone possibilità di sopravvivenza, ma non è possibile stabilire quando si risveglierà e quali saranno le sue condizioni o se subirà effetti a lungo termine.