L'incontro è avvenuto a Pistoia.

·1 minuto per la lettura
Bolsonaro Italia Salvini
Bolsonaro Italia Salvini

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro è in visita in Italia e, dopo aver ricevuto la cittadinanza onoraria ad Anguillara nella giornata di ieri, 1 novembre, oggi è a Pistoia per una cerimonia in onore dei caduti brasiliani durante la seconda guerra mondiale. Ad attendere il presidente del Brasile in Toscana c’era il leader della Lega Matteo Salvini che ha approfittato dell’occasione per scusarsi con Bolsonaro e con il popolo brasiliano per le critiche e le contestazioni che sono arrivare al presidente.

Bolsonaro in Italia, l’incontro con Salvini

Voglio scusarmi con il popolo brasiliano per le polemiche nei confronti del presidente Bolsonaro venuto qui per onorare i caduti brasiliani morti per la nostra libertà, che hanno combattuto fascisti e nazisti sul serio”. Queste le parole di Salvini che ha poi definito surreali le proteste che avevano come oggetto il presidente negazionista del covid.

Critiche a Bolsonaro, Salvini si scusa a nome dell’Italia

“C’è chi riesce a fare polemica sui caduti in guerra – ha proseguito Salvini – Bolsonaro è il presidente eletto di una Repubblica amica, venuto qui oggi a ricordare migliaia di soldati che hanno combattuto per liberare l’Italia dalla dittatura nazifascista. È surreale che venga contestato. Le polemiche sono incredibili”.

Bolsonaro in Italia, Salvini chiede scusa ai brasiliani

“È una polemica imbarazzante – ha ribadito Salvini – nei confronti di una persona e che è stata ricevuta da Mattarella e Draghi. La polemica politica dovrebbe lasciare in pace i cimiteri, onorare i caduti dovrebbe essere al di fuori”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli