L'incredibile effetto di Mozart sul cervello degli epilettici

La musica fa bene e su questo non ci sono dubbi. La novità, però, è che un brano in particolare avrebbe un incredibile effetto su chi soffre di epilessia. Si tratta della "Sonata per due pianoforti K 448" di Mozart, che a quanto pare calmerebbe l'attività cerebrale epilettica dei soggetti a rischio. Foto: Shutterstock Music: "Perception" from Bensound.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli