On line sito web del 'Teatro de Silva' di Rho per informare su lavori e progetto

webinfo@adnkronos.com

E’ online il sito www.teatrocivicorho.com, che offre a tutti i cittadini informazioni e curiosità sulla costruzione del nuovo teatro civico Roberto de Silva a Rho (Milano). Dopo i grandi pannelli e le finestre “reali” sul cantiere che hanno permesso di osservare in diretta lo spettacolare andamento dei lavori, ne arriva una virtuale, per essere aggiornati su quanto sta succedendo all’interno della struttura in costruzione. 

Voluto da tutte le parti coinvolte nei lavori - Amministrazione comunale, Bracco Real Estate e ATI (Associazione temporanea di imprese) –, il sito internet è uno degli strumenti messi in campo per coinvolgere la cittadinanza nella costruzione del teatro: “Si tratta della più grande opera pubblica a Rho degli ultimi decenni ed è giusto che i cittadini siano coinvolti nella sua realizzazione - dice il sindaco, Pietro Romano - L’idea del cantiere trasparente è piaciuta anche alla proprietà, Bracco Real Estate, a imprese e progettisti e questo ci ha permesso di realizzare diverse iniziative proprio nella fase dei lavori, che peraltro non sono ancora finite”.  

“Oggi, negli stessi luoghi dove anni fa nascevano le fragranze di profumi e cosmetici impareggiabili e venduti in tutto il mondo, siamo felici di realizzare uno spazio multifunzionale, sostenibile e attento all’ambiente”, dice Diana Bracco, presidente e CEO del Gruppo Bracco. “Un luogo per i cittadini dove nutrirsi di cultura, arte, meraviglia e bellezza. Il Teatro Roberto de Silva è un sogno che presto diventerà realtà”. 

I lavori stanno procedendo secondo le previsioni: ultimata la copertura delle pareti esterne e gli intonaci, sono da poco iniziati i lavori agli impianti. La data di consegna prevista è primavera 2021: in questo periodo, per seguire l’andamento dei lavori, ci sarà quindi il sito internet. Dopo la consegna dell’area per la cantierizzazione nel febbraio 2019, si era svolta a marzo una cerimonia ufficiale di posa della prima pietra con il coinvolgimento di tutta la città. Fin da subito, quando nell’area tra corso Europa, via Castelli Fiorenza e via Dante c’era ancora un enorme cratere con ruspe e gru, sulla recinzione erano stati posizionati pannelli trasparenti per permettere a tutti di osservare in sicurezza l’area. Ad aprile sulla recinzione sono comparse immagini, testi e foto per raccontare ai passanti il passato e il futuro dell’area. A settembre è terminata la realizzazione delle opere di cemento armato, momento sugellato dall’esibizione del violoncellista di fama internazionale Giovanni Sollima dedicata alle maestranze. 

Ora che i lavori sono concentrati all’interno della struttura, con il nuovo sito internet si apre una finestra virtuale, con tutte le informazioni utili sul progetto, che sarà aggiornato con le fasi di avanzamento della costruzione del Teatro. Un sito web che guarda al futuro ma non dimentica il passato, ricco di immagini storiche della città e della sua area industriale. Un sito che racconta la storia di tante istituzioni culturali rhodensi e che illustra con foto straordinarie le varie fasi dei lavori: dalle demolizioni allo scavo delle fondamenta, dalla costruzione delle strutture portanti alla realizzazione della copertura. Il nuovo teatro civico, dedicato all’imprenditore Roberto de Silva, ospiterà spettacoli, concerti, congressi e mostre: l’obiettivo è che diventi punto di riferimento per la vita culturale della città e dei comuni dell’area metropolitana milanese.