L'infettivologo genovese torna su uno dei temi "cult" delle cure errate contro il coronavirus

Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Gli antibiotici sono fondamentali ma non certo per curare il Covid e dalla sua pagina Facebook Matteo Bassetti lo ribadisce: “Farlo è sbagliato”. L’infettivolgo genovese torna su uno dei temi “cult” delle cure errate contro il coronavirus e spiega la situazione. Le mutazioni continue del virus Sars-CoV-2 hanno innescato diversi protocolli di cura e tendenzialmente chi risulta positivo al coronavirus oggi ha a che fare con un’infezione decisamente meno severa di quella di due anni fa.

Bassetti e gli Antibiotici per curare il Covid

Resta però il nodo delle cure giuste e del tempismo nel somministrarle. Ecco, in merito il direttore della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, Matteo Bassetti, ha spiegato, anzi, ribadito un concetto: “Gli antibiotici sono la nostra difesa numero uno nei confronti dei batteri. Usiamoli bene”. E ancora: “Soprattutto non vanno usati nel covid“.

“Diffidate chi chi consiglia azitromicina”

Poi chiosa Matteo Bassetti: “Diffidate da chi, ancora oggi, consiglia l’azitromicina o altri antibiotici per curare una infezione respiratoria virale. Sui virus gli antibiotici non servono! Il covid ci ha lasciato molti effetti negativi e molti postumi. Uno dei peggiori sarà quello dei batteri resistenti agli antibiotici, generati da un uso sconsiderato e inutile di antibiotici fatto durante la pandemia”. In Liguria e non solo alle 12 di oggi negli hub di tutte le province è intanto partita la somministrazione dei nuovi vaccini aggiornati contro la variante Omicron.